“Silicon Valley”: ma voi tipo Penny non ce l’avete?

…è come Big Bang Theory, ma è totalmente diversa.

News e notizie: trailer della serie tv “SILICON VALLEY”(Usa 2014-in corso)

Prima di parlarvi di questa stupenda serie tv vi spiego dov’eravamo finiti per tutto questo tempo. Come tutte le sere eravamo al bar a parlare di cinema, ovviamente, quando all’improvviso, verso la decima birra circa, uno di noi tira fuori il cellulare e comincia a correre come un matto in giro per il bar passando anche dietro al bancone, mirando non so cosa con il cellulare. Dopo aver appurato che stava testando il Beta di un nuovo giochino che sarebbe stato destinato ad avviare la prima vera invasione Zombie della storia dell’umanità, abbiamo deciso di provarlo tutti insieme. Per non so quanti giorni anche noi abbiamo vissuto da zombie assetati non di sangue ma di Pokemon e per di più ubriachi, ma per fortuna l’alcool ha smesso di fare il suo effetto e siamo riusciti a tornare alla realtà.

No ragazzi scherzo!!! Noi non abbiamo giocato a quel giochino maledetto, semplicemente siamo mancati per un po’ perchè abbiamo comunque una vita da vivere. E nel frattempo ci imbattiamo in cose a caso che scopriamo essere ciò che stavamo cercando. Passiamo quindi a parlare di “Silicon Valley”, una serie che dal mio punto di vista ha decisamente superato Big Bang Theory, e lo ha fatto senza bisogno di Penny. Si perchè in questa valley f**a niente!!!

Silicon-Valley-Cast-Logo

“Silicon Valley”: l’opposto totale di De Vallen ad Amsterdam

 

Continua a leggere

“Star Wars episodio VII : il risveglio della forza” e l’abbioccone da birra e snack salati

Nuovi autori su Alcolisti Cinefili

Recensione ubriaca di “Star Wars ep. VII”(Usa,2017)

Gli Alcolisti Cinefili alzano i bicchieri e danno il benvenuto ad un nuovo “critico da bancone”. Salute a BreakInBed, “abbioccatore” di professione e da ora anche Alcolista Cinefilo. Qui la sua avventura e prima recensione su uno dei film più attesi e poi discussi degli ultimi anni. Buona lettura.

E alzate i calici per BreakInBed.  

#Red#Sledding#

Immagine2.png

Continua a leggere

“31”: Rob Zombie torna con più cattiveria…

…e sopratutto con più pagliacci!!!

news e notizie: trailer di “31” (Usa,2016)

Di questo regista ne ho già parlato qui perchè i suoi film a me piacciono un sacco, perfino i remake di “Hallowen” (anzi i reboot) criticati da molti ma a me non me ne frega una “mazza inchiodata” (per rimanere nel genere). Rob Zombie è forte e pensare ad un nuovo film che, a detta del regista, è più violento dei precedenti e che avrà lo stile de “La casa del diavolo”(quindi anni ’70 per intenderci) è sicuramente da acquolina in bocca. La trama è semplice e scontata, alcuni ragazzi si ritrovano a dover sopravvivere la notte prima di Hallowen ad un gioco chiamato 31 in cui si deve semplicemente sopravvivere a degli spietati assassini presentati in classico stile “Zombieniano”, e qui sta tutto quello che ci serve sapere. Perchè per me l’amico Zombie è il regista moderno del cult vecchio, il “Tarantino dell’horror” (e se mi sente mi fa partecipare anche a me al gioco credo), i suoi film sembrano veramente essere stati girati in un altra epoca, non sono solo delle copie del vecchio cinema Horror, hanno qualcosa di personale e questo ultimo potrebbe diventare il suo “film d’autore” (questa una mia speranza personale).

31-poster-n.jpg

Continua a leggere

“X-men Apocalisse”: parla il Grande Puffo

Arriva la denuncia ufficiale del popolo blu!

News e notizie: scuse per il banner di “X-men apocalisse”

Il Grande Puffo, proprio lui, il vecchietto a capo del popolo “blucolorato” ha fatto una strana richiesta a noi Alcolisti Cinefili. Ha scelto noi per pubblicare l’ufficiale denuncia a riguardo del poster pubblicitario della Fox che ha fatto discutere molto in questi ultimi giorni. A detta dei Puffi sarebbero stati loro infatti i primi a sentirsi offesi e non il popolo femminile come invece appare su tutti i giornali internazionali. Di seguito l’immagine originale denunciata e la lettera ufficiale del grande Puffo.

800x451xx-men-apocalypse.jpg.pagespeed.ic.1uUMVkWZ_S.jpg

Bastava presentarla in bianco e nero!!!

Continua a leggere

“PREACHER”, ovvero come Terence hill avrebbe dovuto interpretare Don Matteo

Da fumetto a serie tv

News e notizie: trailer della serie tv “Preacher”(Usa 2016-in corso)

Se immaginavamo ai tempi del Terence pistolero il suo esordio futuro in una serie tv in cui interpretava un prete, ce lo saremmo immaginato più simile al “Preacher” di quel fumetto scritto da Garth Ennis e disegnato da  Steve Dillon negli anni ’90, piuttosto che a Don Matteo. Ma ormai è tardi, Don Matteo ce l’ho dobbiamo tenere.

Molti di voi forse non conoscono questo fumetto ma poco importa, se non avete voglia o tempo di cercarvelo andate a godervi qualche illustrazione pescandola dall’oceano “internettiano”, giusto per farvi un idea di cosa sia questo “Preacher”. Per chi invece conosce bene il predicatore Jesse , la pazza Tulip e il succhiasangue Cassidy, dopo aver visto il pilot della serie, sappiate che differenze ce ne sono molte ma sicuramente non vi potrà deludere. Sinceramente non mi sarei aspettato un prodotto di questo livello ma certo, dobbiamo aspettare le puntate future, sono comunque convinto che anche se andrà calando diventerà una delle serie più amate del sottoscritto (a braccetto con “Ash Vs EvilDead”). Staremo a vedere, intanto andate di corsa a spararvi la prima puntata, e fatelo anche se non siete appassionati di fumetti.

preacher-split

Ognuno ha il Don Matteo che si merita!!!

Continua a leggere

“Hardcore!” se siete veramente convinti di guardarlo…

…munitevi almeno di Joypad!!!

Recensione ubriaca: “HARDCORE!”(Russia, Usa, 2015)

Ho scritto in mille blog che trattano videogiochi, elettronica, software, hardware ecc. Ho chiesto ai sapientoni del web su YahooAnswer, sono arrivato perfino a consultarmi al Salvatore (di nome e di fatto) del web Aranzulla. Niente da fare, nessuno mi ha risolto questo problema che mi attanaglia da giorni, quindi chiedo a voi che mi seguite. Ho acquistato questo Hardcore!, sono arrivato a casa, ho inserito il disco nel lettore e l’ho fatto partire. Niente! Non funziona! Ho provato e riprovato, ma continua ad avere sempre lo stesso problema. In realtà sembra anche funzionare, ma appena provi a muoverti lui fa quello che vuole, e vi posso assicurare che non è un problema del Joypad perchè con gli altri videogiochi funziona perfettamente. Non so più cosa fare, sono disperato, vi prego aiutatemi voi. Insomma non posso godermelo senza giocarci come se avessi un amico che gioca al posto mio.

1hardcore.jpg

Premi X per sparargli in testa, premi O per staccargli il naso.

Continua a leggere

“PIXELS”. Noi assassini seriali di lemmings non lo possiamo accettare.

E noi Lemmings siamo leggermente incaxxati!!!

Film Brutti: recensione incazzata di “Pixels”(USA, 2015)

“Anni ed anni di “Lemmicidi”, di battaglie impossibili e di infinite campagne. Abbiamo visto morire milioni di nostri fratelli caduti nella lava, auto-implosi e trucidati in altri mille modi diversi. E questo per cosa? Per la felicità di piccoli e stupidi ragazzini? Gli stessi piccoli e stupidi ragazzini che oggi sono diventati grandi e si divertono ancora a guardare morire Pac-Man, Super-Mario, Donkey Kong e tutti gli amici “pixeliani”? Bè, attenti ragazzi, vi siete dimenticati di noi e adesso ci vendicheremo!!!”

Portavoce dei Lemmings.

E noi Alcolisti Cinefili appoggiamo la causa, per questi motivi:

1.”Pixels” è un film BRUTTISSIMO e INUTILE.

2. In “Pixels”non ci sono i lemmings!!!

3. Di Lemmings ne abbiamo uccisi veramente un sacco!!!

uscite-pixels2-1000x600.jpg

Occhio ai lemmings!!! Ma anche alle mosche ragazzi!!!

Continua a leggere