#Brindisi#cinefilo#

Leonardo Di Caprio, “Il grande Gatsby”, 2013

https://alcolisticinefili.wordpress.com/brindisicinefilo/

gatsby-party

Annunci

“PIXELS”. Noi assassini seriali di lemmings non lo possiamo accettare.

E noi Lemmings siamo leggermente incaxxati!!!

Film Brutti: recensione incazzata di “Pixels”(USA, 2015)

“Anni ed anni di “Lemmicidi”, di battaglie impossibili e di infinite campagne. Abbiamo visto morire milioni di nostri fratelli caduti nella lava, auto-implosi e trucidati in altri mille modi diversi. E questo per cosa? Per la felicità di piccoli e stupidi ragazzini? Gli stessi piccoli e stupidi ragazzini che oggi sono diventati grandi e si divertono ancora a guardare morire Pac-Man, Super-Mario, Donkey Kong e tutti gli amici “pixeliani”? Bè, attenti ragazzi, vi siete dimenticati di noi e adesso ci vendicheremo!!!”

Portavoce dei Lemmings.

E noi Alcolisti Cinefili appoggiamo la causa, per questi motivi:

1.”Pixels” è un film BRUTTISSIMO e INUTILE.

2. In “Pixels”non ci sono i lemmings!!!

3. Di Lemmings ne abbiamo uccisi veramente un sacco!!!

uscite-pixels2-1000x600.jpg

Occhio ai lemmings!!! Ma anche alle mosche ragazzi!!!

Continua a leggere

“Resident Evil” la recensione di un fumatore

Attenzione, spoiler : “Fumare fa male”

Recensione ubriaca: “Resident evil: la saga (2002-2017, Usa, Regno unito, Germania, Francia).

PRIMA SIGARETTA.

Mi chiedo ancora oggi cosa mi abbia portato a farmi quel primo tiro di sigaretta sapendo che fa schifo e che fa male e non riesco a trovare una risposta. Era circa il 2002 quando fumai la prima sigaretta e nello stesso periodo accadeva un’altra cosa, usciva un film tratto da uno dei videogiochi nemici della nostra infanzia, l’infinito e “horrorifico” Resident Evil. Lo sappiamo tutti che “non si può fare un film su un videogioco” ma, attraverso la stessa stupida logica che mi ha portato a fumare, mi sono ritrovato davanti lo schermo a vedere questo film.

Il film comincia! Degli strani uffici? Oddio cominciamo male…      (primo tiro)

Aspetta cambia scena, dimentichiamoci della prima.

C’è la villa del videogioco fichissimo!!!        (secondo tiro)

Aspetta, se ne vanno già dalla villa.

Ma cosa?   (terzo tiro)

Dove sono gli zombie?

Cosa sta succedendo? (quarto tiro)

Una bambina?

Dei laser assassini? (ultimo tiro)

Ok è finito!!! Non ne potevo più!!

Ma aspetta cosa succede? Dove è finita? Oddio Raccoon city!!! Ci toccherà riprovare…

E alla fine ti rimane quella sensazione strana, insomma è stato bello o no? non lo so, ma non so per quale motivo voglio riprovarci. Qualcosa di bello c’era ma in generale fa schifo. Riproviamo, magari la seconda sarà meglio.

maxresdefault (2).jpg

Dimenticavo i famosi ascensori assassini! Ve li ricordate sul videogioco, vero?

Continua a leggere

“ASh Vs Evil Dead”: 10 motivi per vederlo…

…vs 10 per non vederlo.

News e notizie: serie tv “Ash vs Evil Dead”(Usa,2016)

Un po’ di storia (questa parte è riassunta nella didascalia sotto la foto quindi non leggetela).

Nel 1981 Sam Raimi dirige “The Evil Dead”, da noi “La casa”, cult movie del genere “Cabin in the woods”, in cui vediamo alcuni ragazzi che vanno nella loro classica casetta nel bosco per poi trovare un demone pronto ad ucciderli. Primo lungometraggio del regista, low budget, entrato nella storia sopratutto per la presentazione del protagonista Ash Williams interpretato da Bruce Campbell, attore che, come il Michael Keaton di “Birdman”, vive ancora oggi al fianco del suo personaggio. Dopo il successo di questo film, Sam Raimi decide di fare il grande salto, girando il sequel-remake “La Casa 2”, dando originalità e personalità a quella che diventerà una delle saghe Horror più divertenti della storia. Questo è uno dei pochi casi in cui “il secondo è meglio del primo”, questo per mille motivi, qui il film ci racconta la crescita di Ash e dell’orrore che la casa può provocare fino ad arrivare al finale stile “Il pianeta delle scimmie”(quello del 1968). Si passa poi al 1992 con il terzo atto “L’armata delle tenebre” e qui cambia tutto; film meno riuscito di tutta la saga, ha comunque il suo valore per quanto riguarda l’espansione del mondo di “Evil Dead”. Parlerò in maniera più approfondita di questi film più avanti perchè ora vi voglio parlare della serie tratta dal mondo di Raimi e Ash.

la-casa-2.jpg

“EVIL DEAD” è questo!!!!

Continua a leggere

Brindisi cinefilo: dite la vostra…

…i migliori brindisi al cinema.

Era doveroso fare un brindisi dopo pochi mesi dalla nascita del blog, non perchè stia andando alla grande ma perchè mi sto divertendo molto e questo grazie anche a voi che mi seguite.

Quindi faccio un brindisi al cinema ma anche a voi che, spero come me, vi divertiate a leggere e scrivere della settima arte senza prendersi troppo sul serio.

Vi chiedo poi di raccontarmi i vostri momenti cinematografici da brindisi ovvero quei momenti in cui anche gli attori alzano il bicchiere e voi con loro avete voglia di brindare.

Salute!!! vai alla pagina 

“Assassin’s Creed”: Clapis e Favij erano un fake…

…sarebbe bello lo fosse anche questo trailer!!!

News e notizie: trailer di “Assassin’s Creed”(USA,2017)

Mi sarebbe piaciuto un sacco leggere “FAN MADE” tra parentesi vicino alla scritta trailer ma così non è stato! Anche perchè fatto dai fan sarebbe stato sicuramente migliore. Ragazzi è tutto vero, uscirà questo film tratto dalla serie ormai infinita di uno dei videogiochi più rivoluzionari degli ultimi tempi e vi assicuro già, anche se ho visto solo il trailer, che di rivoluzionario qua non c’è niente (sono aperte le scommesse). Buon cast sicuramente, soldi qua ce ne sono a valanghe probabilmente, effetti speciali di qualità, insomma qualcosa di buono forse ne viene fuori, ma questo trailer??? Una cosa sola mi rimane dopo averlo visto (e non lo voglio rivedere assolutamente): la musica che fa da sottofondo!!! Perchè!?! Chi l’ha fatto?!? Vi do un consiglio, al minuto 1 spegnete tutto per non rovinarvi la giornata e aspettate l’uscita di un trailer migliore.

game-therapy-clapis-favij.jpg

“Dai Clapis, che sputtanano Assassin Creed più di noi” “Caro Favij, non credo sia possibile, questi c’hanno i soldi!!!”

 

Continua a leggere

“Il mio nome è nessuno”, scherzi da prete…

…il tuo nome è Don Matteo!!!

Scene migliori:”Il mio nome è nessuno”(Italia,Germania,Francia,1973)

Terence Hill per noi #alcolisti#cinefili# è un eroe e in questo film ce lo dimostra, a lui l’alcool non fa paura e continuando a bere riesce a sparare con mira infallibile ai bicchieri che lancia dietro di sé. Oggi conosciuto come Don Matteo, parente lontano del”la#fu#signora#Fletcher”, risolve omicidi senza bisogno di menare e questo a noi non piace, infatti per noi lui rimane il signor “Nessuno”,o per gli amici “Trinità”. Classico film western all’italiana, scritto e diretto da Tonino Valerii, musica del finalmente premio Oscar Ennio Morricone (e sarebbe da parlarne per ore), questo film non è forse molto conosciuto, ma avendo già parlato dell’altro nostro eroe Bud Spencer, è giusto dare spazio anche al suo compare, qui in solitaria, e presente nelle nostre copertine a rappresentare lo spaghetti western al bancone del bar (arriverà anche Bud). Godiamoci quindi questa scena dove il “prete”fa quello che gli riesce meglio, divertire e menare. Cin, ragazzo, alla tua!!!

 

“E anche sto giro tutti ubriachi, al povero grabbero non ci pensa mai nessuno”                                                                                                                                                                  #Grabbero#Astemio#                       “Mi hai chiamato? Quando vuoi vieni da me, mi trovi al confessionale!!!”                                                                                                                                                                                  #Nessuno#

Tasso alcolico del Grabbero: 75%( buttato fuori dal Saloon)

 

pubblicato da

Red Sledding, #alcolisti#cinefili#

Marvel e Dc Comics fanno gli auguri a tutte le mamme!!!

Racconto di una serata finita male in compagnia del grabbero.

Recensione di “Batman v Superman: DOJ”e “Capitan America: Civil War”(Usa,2016)

Ieri sera, sabato 8 maggio, stavo portando a spasso il grabbero che, dopo aver visto “Civil War”, era entrato in un leggero “hangover” e aveva quindi bisogno di prendere un po’ d’aria. Mentre camminavamo e parlavamo del film della “marvel” il grabbero se ne è uscito con la frase più pericolosa della storia:”basta!!!non bevo più!!!”. In quel momento si affaccia dalla finestra di un condominio un ragazzo con una birra in mano che urlava “Sono in un film degli Avengers, sono in un film degli Avengers!!!”, a quel punto gli ho chiesto chi fosse e lui mi ha risposto che si chiamava Peter e che aveva organizzato una festa per la sua apparizione in un film. Mi chiede di salire a ber qualcosa ma non ero solo così gli chiedo se può salire anche il grabbero e lui tranquillo “ma certo, tanto qua siamo tutti ubriachi”. Per la felicità del grabbero saliamo e inizia così una serata destinata a finire male!!!

batman-v-superman-dawn-of-justice-vs-captain-america-civil-war.jpg

“Bevi responsabilmente ragazzo,oh Batman sei già ubriaco?”

Continua a leggere